Ginevra FF2

 599

COD: GEN-FF2 Categorie: ,

Descrizione

INTERFERENZA LASER GENEVO FF2 “IN-PLATE”

Da un lato, il nuovo Genevo FF offre assistenza al parcheggio assistito dal laser con i più piccoli sensori laser regolabili in altezza al mondo. D’altra parte, la costruzione dei sensori per il portatarga Genevo EU appositamente sviluppato è stata ottimizzata per l’installazione invisibile standard. Per la prima volta è possibile un’installazione completamente invisibile e allo stesso tempo semplice di sensori di parcheggio inclusa la protezione laser. La protezione laser può anche essere disattivata irrevocabilmente premendo un pulsante e in conformità con la legge sulla circolazione stradale. Ciò garantisce l’operatività legale in ogni momento. La cosa più importante: al tuo veicolo vengono risparmiati i fori per i sensori. Il tempo di installazione è di circa 2 ore in meno rispetto ai tradizionali sistemi di parcheggio o laser ed è quindi anche molto più economico.

Il diffusore laser rende impossibili tutte le misurazioni del tempo con l’aiuto di un raggio laser. Di conseguenza, con l’aiuto di un dispositivo di misurazione laser, come è attualmente sempre più popolare e utilizzato, nessuna misurazione della velocità può essere effettuata nei veicoli con un Genevo FF2 montato. Un dispositivo laser emette a intervalli un raggio infrarosso per la misurazione della velocità, che viene riflesso dal veicolo mirato. Riconoscendo queste riflessioni sui raggi emessi singolarmente, viene ora calcolata l’esatta velocità del veicolo. Questi calcoli si basano sulla chiara assegnazione dei riflessi di luce. Tuttavia, se si verificano ulteriori impulsi luminosi sul bersaglio mirato nella stessa gamma di frequenza, i raggi riflessi non possono essere assegnati in modo univoco e quindi la velocità non può essere calcolata. Il paraocchi laser emette luce infrarossa multifrequenza invisibile all’occhio. Dopo che un raggio laser colpisce la parte anteriore del veicolo, oltre all’effettivo riflesso della luce, un gran numero di altri impulsi luminosi viene riflesso nella direzione del dispositivo laser, in modo che non possa essere effettuata alcuna misurazione. I due emettitori sono fissati in modo non appariscente alla parte anteriore del veicolo. Poiché vengono utilizzati due emettitori, l’intera parte anteriore del veicolo, compresa quella dei veicoli più grandi, è schermata. Anche gli specchietti esterni sono racchiusi dalle frequenze luminose emesse. Il Genevo FF2 emette sensibilmente le frequenze luminose in modo continuo quando il veicolo è in funzione, perché l’emissione delle frequenze in risposta a un segnale laser ricevuto potrebbe essere già troppo tardi.

Caratteristiche:

* Assistente di parcheggio assistito da laser
* Avviso laser e difesa laser attiva contro tutte le misurazioni laser (disattivabili)
* Operazione legale come assistente di parcheggio possibile:
* L’avvertimento laser e la protezione laser possono essere convenientemente e acc. Disattivare irrevocabilmente il codice della strada per l’esercizio legale
* Sensori inclusa staffa con controllo di livello per un’impostazione ottimale
* I sensori laser più piccoli sul mercato
* Unico: installazione più semplice e invisibile
* Porta targa speciale Genevo (senza scritte – Dimensioni UE 520 mm x 110 mm – (non per l’Austria!)
* Materiale di montaggio completo

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Mostra solo le recensioni in Italiano ()

Recensisci per primo “Ginevra FF2”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.