In offerta!

Blocco laser prioritario antilaser

 779

  • Antilaser è il vincitore del test da molti anni!
  • 20% di potenza in più quando si rilevano pistole laser
  • Fino al 100% di potenza in più quando si bloccano le pistole laser
  • Fino a 5 sensori possibili
  • Sensori più piccoli del 45%
  • Può essere ampliato per creare un sistema di rilevamento radar completo
  • Può essere aggiornato via Internet
Svuota

Spedizione gratuita per ordini a partire da € 100

  • Segno di spunta Consulenza gratuita di esperti
  • Segno di spunta Rimborsi facili
  • Segno di spunta Soddisfazione garantita
PAGA IN SICUREZZA GARANTITO

Descrizione

Bitte beachten Sie folgendes vor Ihrer Bestellung.

Antilaser Priority Laser Blocker Austria Edition 2020

L’Antilaser Priority è disponibile solo in Austria nella nuova Austria Edition. La speciale chiavetta USB ALP e un’antenna GPS sono fornite di serie. Pertanto, l’autorità difficilmente può provare l’uso di un jammer laser proibito. Niente più funzioni laser al di sotto di una velocità definita. Se la chiavetta USB speciale è piegata (non riconoscibile visivamente), il sistema non può più essere utilizzato. Con questa Austria Edition, Antilaser vuole adeguarsi alle nuove leggi austriache per continuare a offrire all’utente una sensazione di sicurezza.

Con Priority, Antilaser offre una protezione al 100% contro le misurazioni laser – legale come sensore di parcheggio!

  • 20% in più di prestazioni nel rilevamento delle pistole laser rispetto alla concorrenza
  • più fino al 100% di potenza in più quando si bloccano le pistole laser
  • Fino a 5 sensori possibili
  • Sensore più piccolo del 45% rispetto ad AL G9 RX
  • Aggiornamenti via Internet e USB Sick
  • Impostazioni tramite USB o pannello di controllo
  • Collegamento delle antenne radar di Genevo, Beltronics, Stealth e Valentine1
  • Controllo tramite app tramite modulo Bluetooth (opzionale)
  • Connessione GPS (opzionale)
  • CPU fino al 400% più veloce di AL G9 RX

AL Priority, l’assistente di parcheggio contro le multe

La nuova AL Priority è stata sviluppata per proteggere te e il tuo veicolo da tutti i tipi di misurazione laser. I componenti sono realizzati secondo gli standard militari. Come il telemetro militare e il tachimetro laser della polizia, anche il laser blocker Antilaser Priority utilizza diodi laser speciali che funzionano nel campo di lavoro della lunghezza d’onda di 905 nm. Rispetto ai diodi emettitori di luce, utilizzati per alcuni classici sensori a infrarossi, la potenza del laser è cento volte maggiore. Il nuovo Antilaser Priority utilizza solo la tecnologia più recente. Grazie all’elevata precisione, anche l’interferenza di altre luci, come i raggi solari, non è un problema. Anche i veicoli con LCC (Laser Cruise Control) sono perfettamente filtrati.

Con Priority Laser Blocker, Antilaser stabilisce un nuovo record mondiale!

Il blocco laser Antilaser Priority non solo aiuta contro le misurazioni laser da pistole laser. Sempre più sistemi di misura fissi con tecnologia laser, come la Poliscan Speed Tower di Vitronic, stanno inseguendo i conducenti veloci. Anche in questo caso l’Antilaser Priority offre una protezione sufficiente contro le multe per il parcheggio.
Legale come sensore di parcheggio (la funzione di parcheggio può essere disattivata), il nuovo AL Priority – in breve ALP – invia continuamente segnali laser e rileva quando questi vengono riflessi da un ostacolo per avvisare il guidatore. Quindi misurazione laser invece di ultrasuoni.

Su ordinazione:

1-5 sensori

  • 1 sensore sulla parte anteriore spazia dalle auto sportive ai veicoli di fascia media.
  • 2 sensori nella parte anteriore sono consigliati per auto di fascia media e SUV.
  • 3 sensori nella parte anteriore sono necessari solo per veicoli estremamente grandi.
  • 1-2 sensori possono essere montati anche nella parte posteriore per proteggere il veicolo dalle misurazioni posteriori.

Tastiere opzionali

  • Unità di controllo PLUS – offre un altoparlante esterno e il funzionamento tramite un solo pulsante. Quindi molto sottile.
  • Pannello di controllo HIFI – dispone di un altoparlante esterno ed emette tutti i messaggi in tedesco. Questo rende la navigazione nel menu molto più semplice.

Estensioni per la priorità AL

  • Con Radar Plugin Antilaser descrive l’estensione per la Priorità, che consente di collegare antenne radar. Attualmente sono compatibili Beltronics 975, STiR+ e STiR+ M-Edition, Genevo HD+, Stealth e Valentine1. In questo modo, Antilaser Priority si trasforma da laser blocker a radar detector a installazione fissa con protezione laser.
  • Il plug-in Bluetooth rende abilitato il Bluetooth con priorità AL. Quindi, se preferisci usare il tuo cellulare al posto del pannello di controllo anti-laser, questa estensione Bluetooth è ora disponibile per te. Ciò significa che il pannello di controllo anti-laser può essere omesso e all’interno non si vede nulla. Quindi, se usi entrambi gli adattatori, ottieni rilevatori radar come allarmi di blocco laser tramite l’app del telefono cellulare. La necessaria app ALP Connect è disponibile gratuitamente per Android e iOS. Se il cellulare non c’è, gli allarmi tornano dalla centrale.

tester laser

  • Il tester di blocco laser anti-laser è un dispositivo di prova utile per i partner di installazione o i clienti finali. Ciò ti consente di verificare in qualsiasi momento se il tuo laser blocker è davvero pronto per l’uso e regolato correttamente. Con esso può essere testata anche la funzione di avviso laser di altri rilevatori radar o laser blocker.

Installazione nel veicolo

Ciascun set di priorità AL contiene tutte le parti necessarie per l’assemblaggio. È necessario prevedere uno sforzo di installazione di 1-2 ore (anteriore) o 3-4 ore (anteriore e posteriore). Preferibilmente a casa nostra. Con oltre 20 anni di esperienza, siamo sinonimo di massima competenza.

Avviso legale!

Informazioni importanti sull’emendamento nella KFG austriaca (legge sui veicoli a motore) che vieta l’uso di dispositivi di disturbo laser. Segnaliamo a tutti i clienti che la funzione di malfunzionamento disponibile opzionalmente in questo dispositivo è vietata dalla legge in Austria dal 2017. In altri paesi, anche l’avviso di misurazioni radar o laser è un reato. Ovviamente ti aiuteremo a configurare il tuo dispositivo in conformità con la legislazione del tuo paese.

Estratto da KFG Austria 2017:

“Radar o blocco laser”

  • 98a. (1) I dispositivi o gli oggetti con i quali i dispositivi tecnici per il monitoraggio del traffico possono essere influenzati o disturbati non devono essere fissati o in veicoli a motore e non devono essere trasportati in veicoli a motore.

(2) Violazioni della disposizione del par. 1 sono imputabili sia al conducente che al titolare del veicolo iscritto all’albo.

(3) Sono nel par. 1 dispositivi od oggetti scoperti su o all’interno dei veicoli, gli organi del servizio di pubblica sicurezza o il controllore stradale hanno il diritto di adottare misure coercitive per impedire ulteriori spostamenti fino a quando tali dispositivi od oggetti non siano stati rimossi. Questi dispositivi o oggetti sono da dichiarare scaduti”.

Aggiornamento: per questo motivo, i prodotti Antilaser Priority verranno consegnati in set dal 6/2020 dal produttore con il modulo GPS e la chiavetta USB AL Priority!

 

AL Priority è stato testato con successo contro …

  • LTI – Marksman 20.20, Multalaser, LTI – UltraLyte, LR, 100, 100LR, 200, 200LR, Compatto, LRB
  • Redflex – Lasercam, Lasercam NT, Jenoptik – LaserPatrol, Jenoptik – Laveg, Video-Laveg
  • Multanova – StarLaser, Robot – TraffiPatrol V, Sagem – MestaLaser, Sagem – EUROLaser
  • Truvelo – Lidar, D-Cam, Kustom – ProLaser I, ProLaser II, ProLaser III
  • Kustom – Pro-Lite, Kustom – LaserCam II, Riegl – LR90-235, Riegel VX2 / 3
  • Stalker – LZ-1, Laser Atlanta – SpeedLaser, S, R, modalità Stealth
  • Cleartone – Stealth SpeedLaser, Fama – famaLaser II, Fama – famaShot III
  • Osservatore del traffico – LMS 291/221/04/05, NJL Kft – SCS-101/SCS-102, Robot – TraffiPatrol XR
  • Riegl – FG21-P, LTI – TruSpeed, LTI – TruSpeed 2, LTI – TruCam
  • Vitronic – PoliscanSpeed, Camea – Controllo sezioni Unicam, Unipar – SL700

Dimensioni

  • Unità di controllo: 100x22x40 mm
  • Sensori: 30x14x57 mm
  • Unità di controllo: 56x27x6 mm

Il laboratorio dell’UE ha confermato la classe laser 1: Il “Centro di ricerca austriaco” – ARC ha confermato che AL Priority corrisponde allo standard di sicurezza internazionale per quanto riguarda la protezione dalle radiazioni laser, in particolare lo standard IEC 60825-1. Tale conferma è obbligatoria per tutti i prodotti dotati di sorgente laser o LED e immessi sul mercato nell’Unione Europea. Le sanzioni per i produttori e/o distributori di prodotti laser non confermati sono severe. AL Priority è certificato come dispositivo laser di classe 1, il che significa che il raggio laser in bundle ha una grande larghezza ed è sicuro per l’uso in tutte le condizioni di lavoro prevedibili in modo intelligente. Ovviamente, non è consigliabile esaminare il raggio laser in bundle di qualsiasi dispositivo laser, indipendentemente dalla sua classificazione.

 

Informazioni aggiuntive

Anzahl Sensoren

1 sensore, 2 sensori, 3 sensori, 4 sensori, 5 sensori

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Mostra solo le recensioni in Italiano ()

Recensisci per primo “Blocco laser prioritario antilaser”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.